Cerca su VerOrizzonte

lunedì 19 giugno 2017

La Terra Senza Nome

Da thefreethoughtproject.com:



La mia traduzione dell'intervista:
 "Ho già parlato con tre presidenti Americani.. Essi vanno e vengono, ma la politica resta sempre la stessa. Lo sapete perché? A causa della potente burocrazia. Quando una persona viene eletta, può avere qualche idea.
Ma poi arriva della gente con delle valigette, ben vestita, che indossa abiti neri proprio come il mio, tranne per la cravatta rossa, da che essi la portano nera o blu scuro. Questa gente inizia a spiegare come si fanno le cose. E immediatamente tutto cambia. Questo è ciò che succede con ogni amministrazione. Cambiare le cose non è facile, e lo dico senza alcuna ironia. Non è che qualcuno non vuole farlo, ma perché è una cosa difficile da fare. Prendete Obama, un uomo che guarda avanti, un liberale, un democratico. Non aveva promesso di chiudere Guantanamo prima della sua elezione?

Ma lo ha fatto? No. Non lo ha fatto. E volete sapere perché? Non voleva farlo? Voleva farlo, io sono sicuro che lo voleva, ma non è riuscito. Voleva farlo sinceramente, ma non ci è riuscito, perché la cosa si è rivelata molto complicata. Questo non è il problema principale, però, anche se è importante, è difficile comprendere che della gente ha camminato in catene per decenni senza processo o investigazioni. Potete immaginare la Francia o la Russia che si comportano così? Sarebbe stato un disastro. Ma è possibile negli USA, e la cosa continua ancora oggi. Questo si rifà alla domanda sulla democrazia, a proposito. Ho fatto questo esempio per mostrare che non è così semplice come può sembrare. Detto questo, sono cautamente ottimista, e penso che possiamo e dobbiamo raggiungere degli accordi sui problemi chiave."
La conferma da Facebook. con questa image macro di Murica Today:


Trad.: "PRESIDENTI USA 1980-2017
(Reagan) REPUBBLICANO - Criminale di guerra
(Bush Sr.) REPUBBLICANO - Criminale di guerra
(Clinton) DEMOCRATICO - Criminale di guerra
(Bush Jr.) REPUBBLICANO - Criminale di guerra
(Obama) DEMOCRATICO - Criminale di guerra
(Trump) REPUBBLICANO - Criminale di guerra
....MA PER FAVORE DIMMI DI PIU' SU COME 
VOTANDO SI CAMBIERANNO LE COSE"


Da Alessandro Patruno su FLAT EARTH ITALIA OFFICIAL-LA TERRA E'PIATTA- Il Principale gruppo Italiano, con il suo commento: "La prova assoluta ed inconfutabile che la terra non è piatta. Ora propongo la chiusura immediata del gruppo."




http://www.wuc-news.com/2017/06/putins-new-promise-i-will-defeat.html

"VLADIMIR PUTIN GIURA CHE BATTERA' GLI ILLUMINATI
Così si dice - beh, si è già detto in precedenza che Putin, nato e cresciuto nell'ombra di una importante influenza politica e che in passato ha prestato servizio nella famosa agenzia di intelligence Russa, il KGB stesso è un membro fidato del World Order.


Secondo molti esperti in tutto il mondo, sembra improbabile che Putin sia mai divenuto un membro a pieno titolo degli Illuminati. Dall'inizio della sua ascesa al potere, Putin ha messo in chiaro che egli è un patriota Russo e che il suo primo dovere sarà sempre rivolto alla sua patria. E io credo davvero che possiamo tutti convenire su una cosa - il famoso presidente Russo è stato visto agire attivamente contro gli interessi di quanti sono all'interno degli Illuminati se le loro attività erano in conflitto con la salute e la prosperità della nazione Russa. Questo avrebbe portato Jacob Rotschild a chiamare Putin 'un traditore dell'Ordine del Nuovo Mondo'. In risposta, si è affermato che Putin abbia detto che distruggerà la ombrosa organizzazione."



Leggendo cose simili, penso al mestiere del politico che è essenzialmente quello dell'attore, anche se mi viene ormai spontaneo il paragone del burattino, che è sempre stato il più attagliato.
Putin potrebbe essere il leader più onesto della storia, ma se davvero volesse ripulire il mondo politico dovrebbe far sparire tutti gli altri governi e governanti dalla faccia (piana, e stazionaria) della Terra; e a quel punto, credo che anche nel suo ufficio arriverebbe qualcuno in un completo nero con una valigetta in mano, a dirgli come vanno fatte le cose... 


Sempre che il popolare Vlad (quasi popolare quanto il conte Dracula=) non si riferisca alla sua propria vicenda, quando parla degli uomini in nero... Sincera-mente, cosa ne sappiamo, noi?
In materia di politica siamo tutti tele-vedenti, utenza multimediale, e nient'altro; proprio come per quanto riguarda l'astronautica. Putin è un santo o un mostro? Sta vendendo armi sottobanco a qualche esercito di ribelli contro i quali poi invierà eroicamente dei ragazzini a combattere, come fanno di solito i presidenti? In quali azioni ha investito, questo "nemico degli Illuminati"? Partecipa alle cerimonie segrete che si tengono nelle cantine della Loggia? A quale Loggia appartiene? Etc., etc.

E malgrado il parere degli "esperti" citati da wuc-news, la leggenda vuole che una volta Massone, per sempre Massone, che io ritengo una regola valida per ogni organizzazione di questo tipo, dalla mafia ai marines; e dunque, delle parole di un tizio che faceva parte dei servizi segreti, ed era quindi un Massone, e che poi ha acquistato tanto potere da essere scelto come Premier della Repubblica Sovietica, cosa dovremmo pensare? 
....E vale tutta la gran pena di farlo?

La politica è il governo della città (Gr. polis); una volta ri-conosciuta la realtà artificiale dell'habitat urbano, come un recinto per contenere le masse al di fuori del Giardino delle Delizie, programmandole e ammaestrandole fin da bambini a giocare a Monopoly (e un tempo anche a Risiko!) e quindi a fare qualunque cosa per avere dei biglietti di banca, abbiamo ri-conosciuto il vero ruolo del politico.

Dopo il "boom economico" post bellico (e come sappiamo bene, "boom" è il suono onomatopeico di una esplosione, che causa distruzione, morti e feriti) la gente ha cominciata una lunga migrazione dalle comunità rurali che prosegue ancora oggi, e dal paesino di campagna si è trasferita in città, per avere un posto assicurato in ufficio o in fabbrica, in ospedale, e quindi al cimitero; e questo, come sappiamo, per un ulteriore passo evolutivo all'indietro: alla catena alimentare che dalla energia solare irradiata sulla Terra, da cui si sviluppa -per fotosintesi- ogni specie vegetale, trasformata in energia -e altro- da ogni specie animale, compresi quelli che si nutrono di erbivori per ottenere quella energia è stato quindi aggiunto l'anello del denaro, così che per l'utente monetario è possibile avvelenarsi liberamente di qualunque droga alimentare posta in libera vendita sul mercato globale con l'uso della carta moneta. E mentre la maggioranza sembra appagata da questo sistema, o Grande Gioco Di Società, e continua a intossicarsi pesantemente, e spesso del tutto ignara del proprio misterioso karma ("se ti avveleni ti ammali, e prima o poi muori") qualcun altro pensa ad eliminare ogni grado intermedio fra sé e l'Energia, che è sempre e soltanto quella, la quale alimenta questa Terra per intero. 

Napoleone -Maestro & Generale Massone- disse che "La religione è ciò che trattiene il povero dall'ammazzare il riccoma questa è solo la visione del ricco Generale Massone (e religioso!) e come ho già ripetuto spesso il Castello Di Carte è sorretto da ogni singola carta: non esisterebbe una religione blasfema e parodistica e diabolica quanto quella cattolica, senza una "anima" esoterica con dei Principi Sacrosanti (quelli della Tradizione Orientale) a reggergli il Gioco, attraverso la Piramide del Potere alla cui estremità è aperto l'Occhio Della Provvidenza; e tutto questo è giocato sotto i nostri occhi, e oltremodo insistito grazie all'industria dell'intrattenimento e della (ehm) "informazione".

--

Finalmente abbiamo una immagine del Tempio di Salomone e del Castello di Camelot, pubblicata da Gabriel Pankonin nel gruppo Esoteric Knowledge & Occult Science:


"Tratto da “Initiation Into Hermetics" di Franz Bardon- …..ogni parte del corpo è anche, in analogia con l'effetto degli elementi nel corpo, influenzata da uno specifico elemento, il quale trova la sua espressione nella polarità della parte responsiva del corpo. 
 Si rivela essere un fatto molto interessante che nella officina, rispettivamente nell'orologeria o meccanismo, il quale è a dirsi nell'organismo umano, alcuni organi, dall'interno all'esterno, possiedono reciprocamente il fluido elettrico, e dall'interno all'esterno essi possiedono il fluido magnetico, il quale interessa le funzioni nell'intero organismo in una forma analogamente melodiosa. 
In altri organi il processo inverso ha luogo, il fluido elettrico operando dall'esterno all'interno, il magnetico dall'interno all'esterno. Questa conoscenza delle emanazioni polari è chiamata nell'arte ermetica la "anatomia occulta del corpo". E la conoscenza degli effetti di questa anatomia occulta è estremamente importante per ogni adepto che voglia conoscere il suo corpo, per influenzarlo e controllarlo."

(Trad. mia)

E ora, per qualcosa di veramente inquietante, non potevamo che affidarci al gruppo dall'eloquente nome di We Are Humanity (Noi siamo l'umanità):


Trad.: "

Semafoverde agli scienziati per resuscitare 
i morti con le cellule staminali 
Bioquark, una azienda biotecnologia Statunitense, 
ha avuto il via libera per iniziare la ricerca su 20 
pazienti cerebralmente morti, nel tentativo di stimolare..."

"...e fare ricrescere i neuroni e riportare indietro, letteralmente, i pazienti dalla morte." (Trad. mia)
L'articolo prosegue più oltre:

"Il CEO della Bioquark Ira Pastor, ha detto che “per portare a termine una iniziativa tanto complessa, combiniamo gli strumenti della medicina biologica rigenerativa  con altri apparecchi medici esistenti usati tipicamente per la stimolazione del sistema nervoso centrale, nei pazienti con altri gravi disturbi della psiche. Speriamo di vedere i risultati entro i primi due o tre mesi.”

(http://www.thinkinghumanity.com/2017/06/scientists-get-the-green-light-to-resurrect-the-dead-with-stem-cells.html - Trad. mia)

................ COSA POTREBBE MAI ANDARE STORTO?!?

Wikipedia - public domain

....

In attesa della Zombie Apocalypse autunnale, riecco la image macro che oggi Adrienne Cipp condivide su Awakening: Conspiracies, Prophecies, and Truths; temo di averla già pubblicata in passato, ma vale sempre la pena di rivedere questa storica stretta di mano fra G.Scott Hubbard, direttore dello Ames Research Center NASA ed Eric Schmidt, all'epoca CEO di Google:


Questo tipo di gestualità manuale è stato inventato per evitare di dire una sola parola.
L'immagine quindi dice tutto quanto c'è da sapere.
SAPPIATELO.

Da ScienceVibe l'articolo 

"Neil deGrasse Tyson DICE CHE SONO MOLTE LE PROBABILITA' CHE “L'UniversO SIA SOLO UNA SIMULAZIONE!"


Per quanto riguarda il blogger, mi interessa soprattutto l'introduzione dell'autore (da BusinessInsider) che recita:

"Per molti di noi, il 2016 è sembrato come uno strano sogno —quasi una bizzarra imitazione del nostro mondo. Oggi gli scienziati che studiano la natura della realtà si trovano in accordo sul fatto che questo potrebbe essere proprio il nostro caso." (Trad. mia)

Il 2016 per me ha portata la conversione definitiva al Geocentrismo, e ha segnato l'esordio di VerOrizzonte in cui, giorno per giorno, si sono svelate le più impensabili realtà sulla Falsità Assoluta di questo mondo, a partire dalla Questione Più Fondamentale del Piano Terreno, fino alla più Essenziale, sul cibo come intossicazione rituale -- e mortale -- affrontata quest'anno.

Come ho scritto poco fa, ritrovarmi ad ascoltare i Gorillaz e a vedere Twin Peaks nel 2017 è una sorta di puzzle mnemonico che considero un segno, in cui anche il mondo multimediale e multimediato che abitiamo virtual-mente partecipa delle "memorie" di quel "passato" che costituisce il 99,9% della nostra vita Qui e Ora. Ovvero, la maggior parte della Illusione, che non è (più) materiale, ma psichica, e psico-logica, proprio come i sogni.

Per cui, non soltanto il 2016 è stato "quasi una bizzarra imitazione del nostro mondo", ma il 2017 è stato ancora più sconcertante, e non accenna a smettere di esserlo sempre di più.
La cosa davvero strana è che, senza il suggerimento di cui sopra, non ci avrei nemmeno fatto caso.
A tutti gli effetti, in questi ultimi due anni il mio "vecchio mondo" è completamente scomparso, andato, finito... ma non me n'ero accorto!
Anche questo è un segno da considerare...

Intanto la gente sulla via fa la coda per comprare il gelato; il sushi bar continua a vendere pezzetti di cadaveri di pesce conditi col mercurio, ma decorati con la cura squisita della raffinata arte necro- nipponica; le auto continuano a bruciare benzine distillate dal petrolio, e spesso portano in giro una tonnellata di ferraglia assieme a 70-80 Kg di cretino patentato; la TV continua ad offrire gli spettacoli grotteschi di finzione e varie "realtà" perlopiù di natura commerciale -guerre e "attentati" compresi- assieme all'infinita scelta del videoshopping, che si merita qualche centinaio di canali digitali...  
Tutto come al solito, insomma... E sempre peggio, come è sempre stato.

La solita roba, non si direbbe proprio che tra il 2015 e oggi sia successo TANTO; ma è successo, per me, come per migliaia o milioni di altri "Utenti Spirituali" che hanno intrapreso questo cammino a partire dal fondo, dalla questione più fondamentale del geocentrismo, del Piano Terra, per scoprire che tutto ciò che vi sta sopra non è meno Fasullo della Grande Palla, rotante nell'Universo Virtuale dipinto dall'arte astro/no/mica, con le sue infinite, Grandi e Grandissime Palle protagoniste del Dogma Cosmico, con le loro dimensioni inverosimili e le loro distanze impossibili, e i loro nomi tratti dalla Mitologia Classica... perché sia ben chiaro per tutti che la religione è astro-teologia, la materia "pagana" per eccellenza, e che lo è sempre stata in ogni civiltà; ma non nel caso del dio-Sole nato durante il solstizio invernale e morto durante l'equinozio di primavera, indicato in cielo da una "cometa" e che diceva di essere "la stella del mattino" (Venere Lucifero)...

Un breve riassunto dei "nati da
una vergine" del mito antico
... "Ma Gesù è speciale"
(da Nigel Le Gendre)

Quello no, è un caso a parte, unico nella storia delle religioni. Anzi per la gente questa è una religione "basata su una storia vera", proprio come si legge all'inizio di certe fictions in TV; proprio come per quelle, il Grande Pubblico tende a ignorare il fatto che innanzitutto una storia deve vendere, e ignora anche il lungo record di Best-Seller Assoluto della "Sacra Bibbia" anche perché, rispetto agli introiti globali della Più Grande Holding Company Mai Esistita, è ben poca cosa... 

La gente continua ad andare alla Finzione Domenicale, e li si vede davvero diretti al tempio, belli lustri e col vestito buono, pronti a mangiare il loro simbolico pezzetto di carne di Dio interpretato da un dischetto di pane azzimo, il simbolo del Male che insidia l'organismo umano con i suoi psedo-oppiacei; e che poi li lascia a bocca asciutta, anche letteralmente, così che sarà necessario un aperitivo, prima di darsi allo scempio del banchetto festivo... Qualcosa che contenga un po' di Spirito Di Vino, proprio come quello che si beve il prete... Se non è product placement, questo...

Signori Cristiani, anche il vostro organismo produce anticorpi anti-gliadina, benché la cosa non meriti una traduzione su Wikipedia... Chiedetevi il motivo di questa "presenza", anziché lambiccarvi il neurone con la parusia cristiana, e la transustanziazione. Quelli sono discorsi troppo 'difficili', per chi continua a masticare il proprio dio, e qualunque altra creatura trovata già cadavere ermetica-mente confezionato e pronto all'uso, che possa ottenere in cambio di qualche biglietto di banca.

...Tutto sommato, direi che per me la descrizione più esatta del 2016 non è una "bizzarra imitazione" ma la rivelazione di un bizzarro mondo che non è affatto ciò che mi hanno detto e che mi è sembrato essere per tanto tempo, e abitato da gente che non è ciò che crede di essere, perché in gran parte non ha idea di cosa stia facendo ma lo fa per tutta la vita, senza pensarci sopra nemmeno per un istante.

Basta quell'istante, per cambiare tutto, nel nostro Eterno Istante vissuto Qui e Ora; qualunque possibile "tempo futuro" è modificato istantanea-mente da ciò che ri-conosciamo come parte della nostra realtà attuale e, nel caso della pura falsità opposta alla illusione materiale, l'impresa è abbastanza ardua da aver permesso a certa gente -i "custodi del Mistero"- di fare il bello e il cattivo tempo nel corso dei secoli.
Specialmente se non si è dapprima ri-conosciuta la falsità di cui consiste questo mondo-di-parole, o la illusione materiale di questo che gli Occidentali sospettano essere un "universo olografico"; una impresa disperata in partenza, se tali concetti sono entrambi ignorati dall'utente intellettuale. O illusorio. E questo giustifica la Gravità della condizione umana, ma non quella newtoniana.

Avevo intenzione di allegare il video che si trova nella pagina con l'articolo di ScienceVibe, ma alla fine lo lascerò dove si trova; "PearMan" Tyson non ha bisogno di altra pubblicità.

Condividiamo invece l'entusiasmo dell'Hawaiano Joey Rocha;


"I Geocentristi sono orgogliosi di avere
ipertonati 500 anni di Menzogne. 
Abbiamo Cambiato il Mondo."

Come leggiamo su Wikipedia, la voce umana è uno degli strumenti che emettono gli ipertoni, ovvero "componenti di un suono complesso dotate di una frequenza superiore a quella della fondamentale", quindi continuiamo a spargere la voce sulLa Questione Più Fondamentale Di Tutte, e ipertoniamo questo mondo palloso nella sua intierezza.
Sono convinto che sarei molto più entusiasta se anch'io scrivessi il mio post dalle parti di Honolulu, ma ... conosco il mio karma, un giorno per volta.... come tutti noi.


Va considerato seria-mente il Fattore Eva in questo quadro genetico proposto da Moe Mace‎ suExposing The Matrix Of Lies:


"Se Dio sa tutto ed è davvero onnisciente
Allora perché Dio si sarebbe dovuto 
infuriare con Adamo per avere mangiata
una mela che egli sapeva che avrebbe mangiata?"

E quindi, come vediamo, malgrado sia solo un'invenzione pittorica la mela è rimasta impressa nell'immaginario collettivo, come raffigurazione del biblico "frutto dell'albero della conoscenza del bene e del male"...
Come ho scritto prima, io sospetto forte-mente che sia l'azione stessa del mangiare il "peccato" simboleggiato dal "frutto" in questione, quale che potesse essere la sua specie nel regno vegetale.
Ma il Fattore Eva qui è completamente trascurato, malgrado la parte "image" della "macro" che vediamo qui sopra, con la mano femminile che protende il Frutto verso quella maschile: perché dunque Dio avrebbe creata una compagna per il suo adamu tanto credula da lasciarsi abbindolare dalle parole del serpente -la più astuta delle creature- e indurre il suo marito-fratello-clone nella mortale tentazione di mangiare la maledetta mela?!?

E' uno fra i tanti interrogativi sciocchi, proprio come quello della image macro, che si fermano alla superficie delle scritture, le quali sono invece una opera "mosaica", e un gioco-di-parole che rappresenta questo nostro gioco vissuto Qui e Ora, per tutti noi racchiusi nella logosfera cattolica; un gioco di complessità diabolica, le cui chiavi di lettura -perlopiù di matrice cabalistica- e le regole fonda-mentali sono completamente interdette al Gentile Pubblico Pagante; anche di questo l'utenza religiosa Occidentale moderna ha una coscienza che in generale è nulla; ma in qualche raro caso è soltanto poca. Nell'insieme, affatto insufficiente.
Tutto Come Da Copione.

Chi vuole iniziare la propria erudizione in materia di tradizioni giudaiche, e affrontare l'argomento del "sacro" cattolico, può iniziare da The Initiatic Path In The Arcane Of Tarot And Kabbalah di Samael Aun Weor; Mr. Eddie Rā ha appena pubblicato il link su Esoteric Knowledge & Occult Science.

Ma forse innanzitutto bisognerebbe conoscere la differenza tra gli Arcani Maggiori dei Tarocchi e i minori, dai quali:

"... derivano le moderne carte da gioco, sia quelle cosiddette da briscola sia quelle cosiddette da ramino.
Nella cartomanzia gli arcani minori rappresentano lo svolgersi della vita. Anche le sibille da divinazione derivano dagli arcani minori."

Chiunque ignori questa caratteristica del "castello di carte", non è in grado di comprendere innanzitutto che "coppe, denari, bastoni e spade", poi "cuori, quadri, fiori e picche", ovvero i simboli della vita terrena, con i suoi amori, o soltanto gli "ori", le sue guerre e i suoi piaceri, che riguardano anche e soprattutto le più alte personalità rappresentate da fanti, cavalieri, regine e re, sono tutti parte di un mondo "inferiore", composto di quanti giocano con le carte Francesi senza conoscere gli Arcani Maggiori, e la vastità del Mondo Arcano che li sovrasta.
Questo mondo è un castello di carte, e tutto è rappresentato dai "semi", dai "valori" numerici inventati, dalle "figure" e dagli scambi tra giocatori che comprendono o sottintendono quelli di carta-moneta, e il "brivido" dell'azzardo... Ma è solo un gioco da bambini, rispetto a quello che prevede non solo un Papa, ma anche una Papessa.... E la Morte stessa.
E...

Wikipedia - public domain

OH LA' LA'!
--

Un po' di umorismo festivo offerto da Dhaval Rashmikant Rao:


Trad.: "Fratello, almeno ci provi 
a cercare la curvatura?"

Gli risponde casualmente Brian Presunka con quest'altra image macro:


Trad.: "HO APPENA USATA LA MIA P900 PER
PROVARE CHE LA CURVATURA ESISTE!"
... HA MAI DETTO NESSUNA TESTA DI GLOBO"

Da notare che lo zoom 83x della P900 è l'equivalente di uno zoom ottico da 2000 mm, che quindi sarebbe finanche più ridicolo del "bazooka" di cui sopra. Siamo alla resa dei conti, tecnologica-mente parlando; mentre la P900 viene usata dai neo-geocentristi per accumulare prove di un orizzonte orizzontale, della distorsione prospettica come causa delle 'sparizioni' di Sole e navi oltre il mare, della relativa vicinanza di ogni cosiddetto "corpo astrale", e ogni prova visiva evidente-ma-non-troppo della reale cosmologia, i globaLListi non sono in grado di dimostrare nulla; un'arma come la P900, in grado di fotografare una realtà concreta, visibile, ma troppo lontana per l'occhio nudo, può soltanto essere usata contro di loro, quando la Luna viene messa perfettamente a fuoco nel dettaglio, dimostrando di non essere poi tanto lontana, e quando il Sole ri-appare sull'orizzonte quando per l'occhio umano è ormai già mezzo "affondato" in virtù della visione prospettica... Etc., etc., etc. Abbiamo visti simili video anche in questo blog, sono sempre visibili su YouTube (basta cercarli=) e se non accettiamo queste come PROVE inconfutabili della Terra come un piano (stazionario), e continuiamo a supportare le teorie dogmatiche imparate a scuola, abbiamo un problema talmente serio che nemmeno il blogger --un vero esperto in problematiche esistenziali-- vorrebbe mai affrontare.
Un problema che interessa ancora un buon 95-99% della popolazione mondiale, temo; che non si interessa attivamente all'indagine della materia, e si accontenta delle biglie colorate rotanti nel vuoto del suo scenario mentale, lo scenario dipinto dalla scienza Astro-No-Mica dai tempi di Kopernik... Per tutta la sua vita.

Pensateci un attimo: TUTTA questa gente NON SA letteralmente DOV'E'.

Per esperienza, so che anche il più ostinato degli individui, che sostenga le Grandi Palle del modello copernicano, è destinato a ri-conoscere la pura e semplice realtà dei fatti, a lungo andare. almeno per quanto riguarda la Terra su cui vive; il resto dello uni-verso teorico si rivela poi, intuitivamente, a chi abbia compiuto questo "grande balzo", una volta ri-conosciuto il Principio della Menzogna che riguarda il mondo intero e tutti i suoi abitanti, ammaestrati a stare in equilibrio sulla Grande Palla Di Terra. 

Non occorrono fotografie, o super-zoom, o tele-scopi, per questo scopo, che è molto prossimo, addirittura dentro di noi; oltre all'esperienza, ho la convinzione che ognuno di noi contenga una informazione connaturata, genetica, del proprio "habitat naturale", e che la nostra intuizione istintiva sia quella che sostiene l'impresa della ricerca indipendente e individuale, soltanto per Ri-Conoscere la nostra propria realtà in un contesto "cosmico", cosmo-logico: geografico, o almeno spaziale.

Perché possiamo ignorare l'orizzontalità dell'orizzonte, e va bene; possiamo trascurare il fatto che la Terra non si muova sotto i nostri piedi, e va bene; ma la Terra -e l'Acqua soprattutto- non smette di essere "piana" se noi soltanto crediamo che sia una palla, o una pera rotante nel vuoto; il mondo RIVELA sè stesso sempre, da sempre, a chiunque lo osservi, nel suo insieme e in ogni suo più intimo dettaglio; il mondo non si nasconde, il problema è che la gente non lo guarda. Semmai lo vede.
Preferisce la TV. l'iPhone, il computer... qualunque cosa.

Questa è una foto scattata ieri pomeriggio, con il cellulare, che smentisce definitiva-mente l'idea della Luna illuminata dal Sole:


L'ombra del tetto sulla casa dimostra la posizione del Sole, posto alla mia sinistra e più in basso rispetto alla Luna (notare l'angolazione dell'ombra). Questo è l'ingrandimento della Luna:


Dove la luce sembra provenire dall'alto a sinistra: mentre la Luna si trova di fronte a me, a quella altezza, il Sole si trova sul mio fianco sinistro, a questa altezza:

(E che bell'effetto speciale involontario!=)

ovvero, MOLTO più in basso rispetto alla Luna; basta confrontare la distanza del Sole dagli alberi, tenendo ben presente quella tra l'obbiettivo e gli alberi stessi nei due singoli scatti (che è evidente dalla loro grandezza apparente in prospettiva) con quella della Luna; certo, è necessario fidarsi della mia parola sui punti di osservazione, ma io non chiedo a nessuno di fidarsi di qualcosa o qualcuno, mai; dico però che osservando il Sole e la Luna durante il giorno appare chiaro -anche per il più tardo degli studenti delle elementari- che quella luce solare che si presume riflessa dalla Luna non può provenire dal Sole, nemmeno ricorrendo ad un trucco magico (ma forse con un gioco di specchi invisibili... =)

E dunque, affermo che basta guardare le cose, proprio come il Vero Orizzonte della Terra rispetto a quello palleggiante dei TG e dei prodotti multimediali, per capire ciò che è necessario capire.
Adesso via, alla ricerca di tutto ciò che si trova. It's SUNday again.

...
Un intermezzo umoristico offerto dall'amico Scarioli
...English Speakers Only
(the blogger's comment at the bottom, if you care=)



Oggi ho conosciuta Melody:


E la magia continua; la nostra vicinanza è data dalla nostra comune cattività, in ogni senso, e i "sentimenti", i campi energetici vitali che ci attraversano e stabiliscono delle connessioni tra le polarità magnetiche di ogni "I/0" sono uguali per tutti, o perlomeno per quanti hanno degli occhi, a rispecchiare la loro "anima" in fondo ai cieli...
E' tutta essenzial-mente una questione di frequenze, proprio come i suoni; perché lo sappiamo bene, "in principio era il logos", e questo "verbo" proviene dal verbo Gr. per "raccontare", e non "scrivere".
Non in particolare. Abbiamo scoperto questa notte che la voce umana è elencata fra gli strumenti ipertonali, assieme ai legni e agli ottoni: "Se le frequenze degli ipertoni sono multipli interi della frequenza della fondamentale, essi si dicono armoniche" (Wikipedia)
L'Armonia "Nella teoria musicale" è "lo studio della sovrapposizione di suoni" (Wikipedia); la Melodia "Dal greco μελῳδία, "canto", dal verbo μελῳδέω, "cantare", a sua volta da μὲλος, "canzone", e ᾄδω, "cantare".- è invece, "Nella teoria musicale" (...) "una successione di suoni la cui struttura genera un organismo musicale di senso compiuto." (Id.)

Per questo, se esci di casa la domenica pomeriggio, e passeggiando in una strada al limitare del recinto urbano incontri una cagnolina di nome Melody, puoi prenderlo come un buon segno... in ogni caso. Ma anche come un segno particolarmente buono.

In merito alla dieta pranica, credo che non sia una questione di volontà, né semplicemente di contrastare l'abitudine, e la inevitabile dipendenza chimica da qualunque cosa costituisca il nostro "cibo", la nostra sostanza d'abuso alimentare; si tratta per me di (ri)prendere coscienza della realtà della mia intossicazione, volontaria ma inconsapevole, e della noncuranza con cui io -senza nemmeno considerare un "altro"- ho sempre trattate queste che sono le droghe più influenti in ogni aspetto della mia esistenza, a livello sociale e socio-logico e individuale, fisico e psichico e psico-logico, e morale; ne ho dedotto che i "cibi" sono le droghe più pesanti, in ogni senso, da che i loro svariati e pessimi effetti producono delle modificazioni genetiche strutturali che interessano l'intero organismo umano in ogni sua singola attività, e causano il suo degrado a livello cellulare quotidianamente, fino al collasso totale.

A questo mi dedico attual-mente, avendo ormai riconosciuto il ruolo-chiave della gliadina, per cui si può ben dire che la religione "è l'oppio dei popoli", fintanto che il "pane" è il cibo del popolo. Anche se sarebbe più corretto dire che "la religione è lo pseudo-oppiaceo dei popoli".
E malgrado tutta la buona volontà dei nostri poveri anticorpi antigliadina (sottolineato come errore, in rosso, dall'editor di blogger.com) specializzati nel liberarci da certa roba, la cerimonia mortale si compie inesorabile ogni giorno: il pane viene spezzato, il vino viene versato. E,,,, Amen!!!

Soltanto ieri ho scritto che nessuno potrebbe mai avere una emozione "gay", da doverla esprimere con la bandiera arcobaleno su Facebook. Mi smentisco il giorno dopo, con questo post:


Qualcuno oggi ha fatta la mia gaiezza =)

Poi qualcun altro me l'ha levata:
"Progresso etico vegano In Spagna è tradizione: che, se un toro uccide un torero, non solo verrà sacrificato ma lo sarà anche la madre e - se possibile - l'intera famiglia dell'animale!"

Ma due, o dieci o mille non sono grandi cifre rispetto a quelle dell'allevamento industriale bovino, e intanto c'è un torero in meno sulla faccia della Terra.
Lui è il mio eroe del giorno, qualunque sia il suo "nome" dato dagli umani stermina-tori.

Il gruppo Curiosity ci offre -non per caso- una curiosità; malgrado utilizzi una ambigua figura globulare poligonale della Terra spiaccicata su una "nebulosa" CGI di sfondo, è interessante il contenuto testuale:


Trad.: Il pianeta Terra non ha un nome ufficiale
Svedese= Jorden 
Ceco= Země
Sudanese= Bumi
Giapponese= Chikyū
Swahili= Dunia
Hindi= पृथ्वी (Prthvi)
Filippino= Daigdig
Turco= Dünia
Arabo= الارض (Al Ard)
Spagnolo= Tierra"

E certo, gli anglofoni scrivono che è il "Pianeta Earth" a non avere un "nome ufficiale", dando per scontato che il loro nome sia quello giusto, perché è globalmente riconoscibile... Ormai tutto il mondo parla il linguaggio del business...
In ogni caso, abbiamo scoperte nuove parole per indicare la Terra, quale che sia (creduta, o ri-conosciuta) la sua forma, nei vari Paesi, e alcuni sono decisamente insoliti, come lo Jorden Svedese; usano la stessa palla blu su Wikipedia, da mostrare al Gentile Pubblico, ma perlomeno il nome assomiglia a quello di un giocatore di palla-canestro... e anche al fiume di biblica fama.
Per il lettore di Herbert o spettatore di Lynch, che "Terra" si dica Dunia in Swahili e Dünia in Turco è un bel grattacapo... Potremmo avere problemi di vermi giganti in futuro?!?...

Bhadra Balarama Das ha un'idea meno "piatta" della Terra:



dato che esistono 21 "Regni Kamadhatu" Terreni...   compresi 8 inferni freddi e 8 caldi.
Ce n'è per tutti!

Infine, una cosa che non scrivo da qualche tempo:

Nessun commento:

Posta un commento