Cerca su VerOrizzonte

lunedì 19 dicembre 2016

Il paradiso dei pescivendoli

Segnalato da Umberto Ricci su Facebook, consiglio al mio lettore questo ottimo articolo del Sig. Paolo Franceschetti a titolo

"La magia. Cos’è, perché funziona, e per quale motivo i politici la usano in segreto."


da cui cito questo passaggio:

"...non c’è bisogno di “prove” per sapere e convincerci che i personaggi più potenti della terra praticano e conoscono la magia. Se è vero che i reali inglesi sono il vertice ufficiale della massoneria di rito anglosassone mondiale, se è vero che Monti, Berlusconi, Bush, Clinton, e tutti i presidenti degli USA, erano e sono massoni, ma lo erano anche Lenin, Marx, Gheddafi, e in generale i personaggi più importanti della storia dell’umanità, se è vero che la massoneria conta decine di migliaia di affiliati, tratti dalle classi più colte e agiate della società, delle due l’una: o tutta questa gente ha tempo da perdere con organizzazioni, rituali, e confraternite inutili, oppure c’è un motivo più profondo per cui queste persone sono tutte iniziate agli alti gradi della massoneria, cioè di un’organizzazione che è possibile definire come “organizzazione magico-esoterica”.
Il motivo per cui tutta questa gente appartiene o è appartenuta alla massoneria è – in realtà – molto semplice.
La massoneria detiene le chiavi del potere nel mondo."



Una bella image macro didattica da Dhaval Rashmikant Rao:


Trad.:
"1. Copricapo religioso "mitra" da Babilonia
2. Prete dell'antico culto del Pesce "Dagon"
3. Questo è lo stesso copricapo indossato dal papa
e dai vescovi di Roma -- La "Mitra" dei preti di
Dagon assomiglia alla bocca aperta di un pesce.
-- "Dagon" era il dio Pesce dei pagani."


Ora, se osserviamo attentamente questo famoso mitra dei vescovi di Roma:


Scusate,questo è un  semplice cardinale....

ma anche loro la indossano, in occasioni speciali, come dimostra questa foto su Wikipedia:


Cardinali e vescovi radunati in piazza San Pietro durante 
l'apertura del Concilio Vaticano II indossano la mitra bianca

è questa certamente una reliquia dell'antico culto di Dagon, che viene menzionato anche nella bibbia

http://mysterybabylon-watch.blogspot.it/2011/10/something-fishy-about-popes-hat.html

(Il gioco di parole qui è intraducibile; in Inglese "fishy" sta 
per "losco", derivato dall'idea di certe cose che "puzzano")

Trad.: Qualcosa di molto losco nella religione occidentale...
Mitra - bocca di pesce Babilonia/Assiria"

Leggiamo della identità alternativa del misterioso essere su MysteryBabylon:

""Adapa -figlio di Ea, sacerdote di Eridu. Noto anche come Uan (Oannes), il primo dei Sette Saggi, che portarono le arti e le tecniche della civilizzazione all'umanità."  (p. 317. "Glossary of Deities...Adapa." Stephanie Dalley. Myths From Mesopotamia: Creation, The Flood, Gilgamesh, And Others. New York & Oxford. Oxford University Press. 1991)" -- trad.mia 

Per una conoscenza enciclopedica di Dagon:
https://it.wikipedia.org/wiki/Dagon

Dunque ciò che questo copricapo rappresenta va ben oltre lo zoomorfismo dell'antica deità sumero-babilonese; con il simbolo del primo Maestro dell'umanità l'alto prelato si arroga una autorità primordiale, della quale d'altro canto è unico detentore ufficiale del "mistero" (come sempre, anche in questo caso sinonimo di 'ignoranza' da parte nostra); questo è un esempio importante della tattica ecclesiastica nell'utilizzo di "archetipi dell'inconscio collettivo", a discapito della collettività stessa, e a suo esclusivo vantaggio.


"Figurine di uomo-pesce, i così detti "sette saggi" (apkallu), argilla essiccata al sole, dalle fondamenta della casa di un sacerdote ad Asshur 721-705 a.C. ca. (pag. 18. "Gods, Demons and Symbols of Ancient Mesopotamia, An Illustrated Dictionary" di Jeremy Black e Anthony Green -- Londra, British Museum, in associazione con la University of Texas Press. Austin. 1992. ISBN 0-292-70794-0)."

Questo passaggio scritto in rosso e bello in grande su MysteryBabylon ci riconduce al più recente protagonista delle cronache di questo blog:

"Enki è solo un'altra forma di Nimrod, figlio di Cush, nipote di Ham, e bis-nipote di Noè; "potente sulla terra" e "valente cacciatore davanti al Signore". Questo è ripetuto nel Primo Libro delle Cronache e la "Terra di Nimrod", usato come sinonimo di Assiria, è menzionata nel libro di Michea."

(Trad. mia) Un'ipotesi di ricerca interessante. 
Invito il mio lettore a leggere anche il capitolo 5 di 1 Samuele su Bibbiaedu, per rinfrescare la memoria sui fatti che interessarono i cittadini di Asdod, malcapitati adoratori di Dagon, e che in una visione moderna si potrebbero leggere come un colpo di stato (fra i tanti citati nell'A.T.) degli israeliti supportato da strategie di intelligence come la riproduzione di fenomeni soprannaturali (far cadere ripetutamente la statua dell'idolo durante la notte) e addirittura guerra batteriologica ("bubboni"?).



L'antichissimo mito dell'uomo-pesce come "Maestro dell'Uomo", di cui qualcuno ricorderà le citazioni di Sitchin nei suoi fantasiosi libri, , mi ri-porta inevitabilmente alla memoria il misterioso mosaico, che purtroppo deve il suo attributo di mistero alla lacuna della mia memoria riguardo la sua locazione -- se non ricordo male in una chiesa Italiana -- ogni indizio del lettore a questo riguardo sarà il benvenuto. Ad ogni modo, ne ho conservata questa unica fotografia:


la cui ambigua traduzione, ripetuta sia da Google che da Webtran è la seguente:

"Ma non tutti i pesci dal fondo delle Homus"

Una volta corretto "delle" in "dell'" e "Homus" in "uomo", la frase"Ma non tutti i pesci dal fondo dell'uomo" non mi risulta meno enigmatica; da notare che l'articolo da cui proviene questa immagine, con la trascrizione che riportai all'epoca, non compare nella ricerca di Google immettendo l'intera frase fra virgolette, e quindi ogni mio tentativo di risalire alla fonte è risultato per ora inutile.
 Comunque sia, spero di avere stimolata con questo la curiosità del mio lettore, presentando quei reperti che evocano la figura di un uomo dalla testa di pesce, o con un abito da pesce, opposta a quella "tradizionale" delle sirene marine, che al contrario sono ittiomorfe nell'altra metà del corpo. Tale simbologia si può ben definire misteriosa, e aperta a qualunque interpretazione. Come ci dice Wikipedia, il "mistero" ittico è ben presente nel mondo cristiano moderno, al di là delle teste-di-pesce del prelato, come ichthýs che Wikipedia dice: "la traslitterazione in caratteri latini della parola in greco antico Ἰχθύς, "pesce", ed è un simbolo religioso del Cristianesimo. 

"Il simbolo che stilizza un pesce 
usato dai primi cristiani"
Wikipedia - Pubblico dominio


Il sito RidingTheBeast (cavalcando la bestia!)  che
pure utilizza il doppio senso di "fishy" riguardo il
mito cristiano, propone la traslitterazione dal Greco 
dell'acronimo, riportata anche da Wikipedia Italia:

(GRC)
« ησοῦς Χριστός Θεoῦ Υιός Σωτήρ (Iesùs CHristòs THeù HYiòs Sotèr) »
(IT)
« Gesù Cristo Figlio di Dio Salvatore »

Questo pendente 14 k giallo oro pesce con Jesus Pendant 11x18mm - 1,2 grammi in 14k Yellow Gold 


è in vendita al momento su Fruugo a soli €149.00!!

---


Ancora Mr. Rao condivide questa, per ravvivare l'atmosfera natalizia:


Trad.: "ANCHE I BAMBINI SANNO
CHE SANTA E' SATANA
ALLORA PERCHE' 
TU NON LO SAI?"

Come risulta ovvio leggendolo, per l'anglofono è decisamente più immediata la relazione tra un personaggio di nome "SANTA" (CLAUS) e l'anagramma "SATAN", mentre per noi il "babbo Natale" sembra non aver punto da spartire con un "Satana". Ma dobbiamo adeguarci, la lingua dei Re oggi è la lingua del Business Globale, e conoscerla può essere utile anche -e soprattutto- per la nostra conoscenza di un altro tipo di affari.

Henrik Nielsen aggiunge questa strenna Teutonica in cui appaiono affiancati il prototipo del dio/santo Nikolaus e quello del diavolo/mostro Krampus:


figure della Pop Culture Globale in cui credono i bambini di ogni età;
certo che i Tedeschi hanno una strana idea del concetto di "festività"...

Antica cartolina raffigurante un Krampus

...Oppure è soltanto un'allegoria del consumismo??



Ho scritto prima della più recente (2014) "mancata risoluzione" del Conflitto a Gaza; oggi sulla pagina Exposing The Matrix Of Lies compare questo link:


all'articolo di AWDNews che titola:

"Trump Minaccia di ‘far passare un brutto quarto d'ora’ a i cittadini israeliani se Israele continua a intromettersi in Cisgiordania"

(Letteralmente, vuole "rendere miserabile la vita" di coloro, ma in Italiano non si dice così=)ù

Nell'articolo, si riporta l'annuncio del portavoce del Neo-Prez:

"Le attività di insediamento sono una violazione delle leggi internazionali e contrastano le dichiarazioni di Israele che supportano una soluzione al conflitto fra i due Stati, certamente la vita si farà dura per chi viola le leggi internazionali" 

(http://awdnews.com/political/trump-threaten-to-%E2%80%98make-life-miserable%E2%80%99-for-israeli-citizens-if-israel-continiues-to-take-over-west-bank -- Trad. mia)



Intanto, su Hack the Matrix compare questo annuncio NASA riportato da Segnidalcielo.it:


Se pensate che la suddetta fonte non sia autorevole, potete consultare siti come The Sun -"La NASA mette in guardia sull'attacco a sorpresa di asteroidi e non c'è niente che possiamo fare"- CBS News  -"Scienziati NASA avvertono che non siamo preparati per l'attacco a sorpresa di asteroidi o comete" - e il New York Magazine, con il titolo più pessimistico: 
"Gli scienziati NASA preannunciano un evento di estinzione di massa per la Terra" (!!!) -- Lo stesso tono usato dal N.Y.Daily, con tanto di "poster" di genere catastrofico


(ennesima opera di CGI, ma almeno per ora non vogliono spacciarla per una fotografia)
Photo: Andrzej Wojcicki/Getty Images/Science Photo Library

mentre lo Shropshirestar, quotidiano Britannico, più moderato, titola:

"L'Osservatorio dello Shropshire supporta l'avvertimento della Nasa sulle collisioni di asteroidi"

e leggiamo nell'articolo:

"Mentre asteroidi e comete pericolose colpiscono raramente la Terra. il Dott. Nuth avverte che la minaccia è sempre presente.
Egli ha affermato: “Questi sono eventi a livello di estinzione, come quello che uccise i dinosauri, e sono essenzialmente separati da 50 o 60 milioni di anni.
“Certo si può dire che ce lo dobbiamo aspettare prima o poi, ma è una lotteria dire quando.”
(http://www.shropshirestar.com/news/2016/12/17/shropshire-border-observatory-backs-nasa-asteroid-collision-warning/#JM4WvVCCvLJPbv1U.99 -- Trad. mia)

Ora, sapendo in partenza che nessun evento di estinzione di massa ha MAI ucciso nessun dinosauro in qualche epoca di durata impossibile, in un qualche passato affatto incredibile come quello dipinto dai paleontologi, e che questa Terra non è una Grande Palla Rotante nel buio che potrebbe essere colpita accidentalmente da qualche pallina rocciosa vagante nello stesso vuoto virtuale --senza contare quello che sappiamo sulla stessa NASA-- abbiamo di che dubitare delle affermazioni del Dott. Nuth... MA, innazitutto dobbiamo chiederci: 

PERCHE' sono state diffuse?

Mentre tutti si aspettano un evento "blue flag" con dischi volanti e alieni proiettati sullo schermo atmosferico tessuto in tanti anni di scie chimiche, la grande sorpresa potrebbe essere uno show meteorico, che malgrado la sua breve durata potrebbe causare enormi danni e un caos generale...?
Non è da escludere anche una trama classica, come quella del film Meteor (1979) in cui fu -guarda caso- l'alleanza delle superpotenze Americana e Russa a sconfiggere la mortale minaccia dallo spazio; un soggetto reso ben più movimentato e avventuroso poi nel film "Armageddon - Giudizio Finale" (Armageddon) del 1998, dove pure compariva qualche personaggio Russo, ma infine era l'eroe americano solitario (Bruce Willis) a salvare il mondo... 
E certo, qui Bruce era un astronauta


proprio come gli attori della NASA

Faccio notare che in entrambi i suddetti films si mostra la distruzione del World Trade Center:


Meteor (1979) Foto: bogscifi


Fotogramma di Armageddon (1998) confrontato con una foto del "9/11"
Immagine: 2p-encke.com

PERCHE' LO SHOW DEVE CONTINUARE... AD OGNI COSTO. Letteralmente.

Proprio ora Gaurang Rathod‎ posta questo su The Original Flat Earth vs Sphere Earth:


Trad.: "SE CREDETE VERAMENTE
CHE UN PICCOLO AREO ABBIA
FATTA COLLASSARE QUESTA
MERAVIGLIA DELL'INGEGNERIA
DUE VOLTE
AVETE BISOGNO DI FARE 
UN PO' DI RICERCHE"

In effetti, è più probabile che sia stato un meteorite.



Faton Nikqi condivide su Exposing The Matrix Of Lies questo breve fotoromanzo:


"Papa: NON VI PREOCCUPATE! IL NOSTRO N.W.O 
SALVERA' IL MONDO
- OK Vladimir il tuo compito è di opporti al N.W.O
- OK OBAMA, il tuo compito è di supportare il N.W.O.
Obama: "Questo sarà divertente, Vladimir"
Putin: "LO SO AMICO, CI VEDIAMO ALLA
LOGGIA MASSONICA SETTIMANA PROSSIMA"
Papa Francesco ad Adolfo Nicolas
(generale della Compagnia di Gesù. alias "il papa nero"):
"TUTTO PROGRAMMATO, ADOLFO
ANCORA NON SE NE RENDONO CONTO, MA
OGNI OPPOSIZIONE E' CONTROLLATA, HAHA."

Sento il dovere di ripeterlo ancora, la traduzione di New World Order è "Ordine del Nuovo Mondo".
Intanto però qualcosa, o meglio, qualcuno è cambiato sulla scena politica, per cui non conosciamo i rapporti tra il "boss" del Vecchio Mondo e quello del "Nuovo", che a quanto pare non ha alcuna intenzione di aderire allo stesso Ordine che dovrebbe essere imposto proprio dalla "superpotenza" Americana... 


(ecco di nuovo l'Aquila Imperiale sullo sfondo...)

Questo Trump per me rappresenta ancora un'incognita.


Poco prima di rientrare in casa oggi ho sentito, e quindi visto il Sig. Pettirosso (Erithacus rubecula) poco distante da me, su una grondaia; lo ritrovo nella foto di Michele Bavassano Photographer su Facebook; e lo condivido volentieri:


anche se è messaggero dell'Inverno, è sempre un vero piacere rivederlo
-- ambasciator non porta pena...

Per tornare con i piedi per terra, condivido questo post "utopico" di Grow Food, Not Lawns:


"SE OGNI QUARTIERE AVESSE
UN GIARDINO IN COMUNE
POTREMMO RIDURRE CON
SUCCESSO LE MALATTIE 
CAUSATE DALL'ALIMENTAZIONE
E AUMENTARE LA SICUREZZA
DEL CIBO! #foodtank"

Sarebbe tanto semplice... Forse TROPPO semplice, anche solo per essere compreso dal consumatore medio, che continua a piantare gladioli e rose in giardino e poi va a comprare i bastoncini di pesce al supermercato... Non sarebbe forse meglio farsi un giretto in giardino per cogliersi i pasti?

Facebook mi ricorda cosa ho pubblicato in questa stessa data nel 2012:


L'articolo di AgoraVox è ancora online, e riporta i fatti riguardanti la società Tedesca Weltbild, che commerciava in "volumi erotici"e aveva  "un considerevole catalogo di dvd per adulti", ed era nondimeno "controllata interamente dai Vescovi della chiesa tedescacon un giro d'affari di "1,6 miliardi di euro"... 
Come sappiamo dalle voci di corridoio -e da qualche  effimero "scandaletto"- questo è un altro campo fruttuoso della Multinazionale Ecclesiastica, assieme alle armi... Se non è "amore" è guerra, e avere le mani in pasta in entrambi i settori permette ad una azienda di evitare i periodi di ferma... Ma come sanno bene i proprietari dello IOR, basta commerciare in soldi per non sbagliare mai.

Chiudo come d'abitudine con un po ' di meraviglia naturale condivisa dal gruppo The world of birds: 
:


E' il pigliamosche del paradiso del Giappone (Terpsiphone atrocaudata)
di cui Wikipedia ci offre quest'altra bella immagine di un esemplare maschio:

By Pokopong - Own work, CC BY-SA 3.0, 
https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28105394

Dovunque ci sia un "uccello del paradiso", c'è un paradiso; anche in Giappone. =)

8 commenti:

  1. https://nellavascadeiterribilipiranha.wordpress.com/2009/07/26/est-homo-non-totus-medius-sed-piscis-ab-imo/
    Forse l'evento di distruzione di massa non ha fatto estinguere i dinosauri, di questo effettivamente non ho esperienza. Ho esperienza invece di come al passaggio dal cretaceo al terziario quasi tutte le microfaune marine precedenti scompaiano e siano sostituite da nuove forme prima inesistenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molte grazie... poi mi dirai come hai fatto a trovarlo!!

      Elimina
    2. CERCA CON GOOGLE IMMAGINI:
      est homo non totus medius sed piscis ab imo
      LA PRIMA IMMAGINE rimanda al link:
      https://nellavascadeiterribilipiranha.wordpress.com/2009/07/26/est-homo-non-totus-medius-sed-piscis-ab-imo/
      LA TERZA IMMAGINE rimanda al link:
      http://verorizzonte.blogspot.it/2016/12/il-paradiso-dei-pescivendoli.html

      Elimina
    3. Grazie Andrea, vorrei tanto aver preso uno screenshot del mio monitor quando ho ricercata la frase virgolettata l'altra sera, perché sarei pronto a giurare che quella immagine non c'era, malgrado l'articolo sia del 2009... Un altro piccolo "mistero" che si aggiunge alla lunga lista, ma come hai visto ho risolto quello principale riguardante la situazione del mosaico grazie ai suggeritori, come ho scritto nel post successivo .. e grazie anche a te per l'intervento -- a presto!

      Elimina
  2. CIT.: "Il simbolo che stilizza un pesce
    usato dai primi cristiani"

    a me ricorda pure un' occhio di Horus stilizzato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero... e basta inclinarlo a 90° per ottenere un altro simbolo universalmente noto ;-)

      Elimina
  3. Con un paio di virgole?
    Est homo non totus, medius sed, piscis ab imo - Non interamente uomo, ma (solo) per metà, pesce dal basso.

    Pesci ovunque... http://enumaelish60.altervista.org/i-miti-i-dogon-e-gli-uomini-pesce/


    un saluto impeccabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, non mancherò di citarti ancora assieme alla tua interpretazione.. Impeccabile, come sempre =) A presto

      Elimina