Cerca su VerOrizzonte

giovedì 8 settembre 2016

BREAKING NEWS

EDIZIONE STRAORDINARIA DI VERORIZZONTE!

In anteprima per l'Italia, e in esclusiva per i lettori del mio blog pubblico questa notizia davvero straordinaria, trasmessa poco più di un'ora fa dalla CNN; questa è l'immagine dell'evento annunciato al pubblico statunitense da Cable News Network:


Trad.: "questa sera -- TERRA DISTRUTTA DA UN ASTEROIDE"

Alle ore 8.41 PM -ora della Costa Orientale- l'asteroide BS3553, della grandezza dello stato del Benin, ha impattato sulla città di New York (N.Y.), provocando un immenso maremoto che ha spazzate via tutte le città costiere nell'arco di poche decine di minuti.
Penetrando rapidamente fino alla profondità del nucleo terrestre, l'asteroide ha causata una reazione termonucleare a catena che ha portato alla deflagrazione della Palla di Terra, e alla eventuale distruzione di ogni forma di vita su di essa. Lo speaker ha concluso il suo servizio con queste drammatiche parole: "Per il momento non sono stati segnalati sopravvissuti. Un approfondimento questa notte nel nostro special delle 11; passo ora la linea al meteo. Da New York è tutto, che Dio abbia misericordia di noi."

Di seguito, i fotogrammi salienti dell'impatto, presi dal video trasmesso dalla NASA in TV e pubblicato sul loro sito:




Purtroppo a questo punto il segnale satellitare è stato interrotto...

...E va bene, lo ammetto. Il gioco è bello quando dura poco, dicono... E io non ho MAI capito perchè non dicano invece "E' bello il gioco quando (o che) dura poco", secondo l'antico spirito poetico-proverbiale dei Belpaesani. Comunque sia, le immagini qui sopra NON sono della NASA, ma di proprietà di: 

Cottonwood Pictures
Plan B Entertainment
River Road Entertainment, Rai Cinema
(Wikipedia) e appartengono al lungometraggio The Tree Of Life, diretto da Terence Malick nel 2011.
NON consiglio a nessuno tale visione, in quanto blogger cinefilo, anche se le sequenze cosmo-analogiche prodotte da Mr. Douglas Trumbull (quello di "2001: Odissea nello spazio", "Incontri ravvicinati del 3° tipo", etc., etc.) sono notevoli, e di fatto sono già state proposte in questo blog qualche tempo fa.

Una volta svelato l'arcano -una innocente burla del blogger umoristico- e l'autore della Distruzione Totale, il quale fu probabilmente già complice del fiabesco allunaggio del '69 per la regia di Kubrick, posso offrire al mio lettore una galleria fotografica spaziale vera e propria:


SATURNO (Foto: NASA)


GIOVE CON DUE DELLE SUE LUNE, Eolo e Pisolo (Foto: NASA)


NEBULOSA CYGNUS 345XYZ  (Foto: NASA)


CLUSTERS STELLARI A 74,3 MILIARDI DI KM DALLA TERRA  (Foto: NASA)


FORMAZIONE DEL SOLE (Foto: NASA)


FORMAZIONE DELLA VIA LATTEA (Foto: NASA)

E al termine di questa suggestiva galleria, dovrò infine ammettere -per motivi strettamente legali- che anche queste NON sono immagini della NASA, ma sono tratte dallo stesso -noiosissimo- film di cui sopra; dove compare anche una Grande Palla di Terra, in alcuni dei rari momenti in cui non viene colpita da alcun asteroide.. Eccola qui:


Osservate quanto è bella, quanto è VERA:


Perchè PERLOMENO Mr. Trumbull utilizza dei modelli analogici, concreti, reali e quindi estremamente realistici -a differenza di quelli della NASA- quando mette in scena le sue Grandi Palle Universali per chi gliele commissiona:


(una Piccola Grande Palla nel laboratorio magico di Trumbull, 
pronta a diventare un "pianeta". O magari una "stella"...?)

Potete anche vedere le stesse immagini di cui sopra in movimento, nel video da cui sono state tratte. Questo:


E qui c'è Mr. Trumbull in azione, in questo featurette del film suddetto:


Capirete allora cosa significa TENERE IN MANO IL MONDO:



Ancora a proposito di effetti speciali, John Thor condivide questa image macro:


Trad.: "Una troupe cinematografica filma Buzz Aldrin 
in tuta spaziale, davanti ad un modello del LEM, 
all'interno di un aereo a gravità zero, nel 1969 ... 
Ma sono sicuro che stanno solo provando..."

Condividiamo la divina sicurezza di Thor. Non c'è altra spiegazione logica per questa immagine.

Sempre su Facebook, Mariano Moya Garcia‎ pubblica questo sulla pagina di International Flat Earth Society (IFES):

Trad.: "SE LA LUNA RIFLETTE LA 
LUCE SOLARE, PERCHE' LA LUCE 
LUNARE DIRETTA E' SEMPRE 
PIU' FREDDA DELLA 
PENOMBRA LUNARE?"

Devo ammetterlo, non ho una risposta pronta. E non mi azzardo nemmeno a prepararne una, senza almeno la strumentazione necessaria a provare empiricamente una simile affermazione. Mr. Jeremy Wallace nel seguente video concentra la luce lunare con una lente d'ingrandimento, come si fa con il Sole, ottenendo l'effetto opposto della luce solare: infatti, da quanto possiamo vedere qui, la luce lunare RAFFREDDA ciò che colpisce, e certamente questo non è il comportamento prevedibile della luce solare che si presume soltanto riflessa dalla superficie lunare sulla Terra, secondo il modello eliocentrico:



Sinceramente, questa "luce fredda" mi fa venire i brividi, perchè per qualche motivo associo l'idea della luce a quella del caldo; forse per via del fuoco, che è luminoso e caldo nel contempo, così come dicono siano anche i fulmini -qualunque sia la loro vera origine- e quindi il concetto di "luce fredda" mi appare completamente innaturale, e il fatto che a questa categoria appartenga la luce lunare non mi piace affatto.
Ma, come si dice, "de gustibus non est disputandum" (non sputare nel piatto in cui mangi=)

--

Un'altra "edizione straordinaria"; finalmente gli alieni hanno CONTATTATI i terricoli. Come? Attraverso uno dei magici telescopi che ci permettono di vedere tutte le Palle dell' Universo... Ma la cosa ancor più incredibile è che essi hanno contattati prima i Russi; e quindi adesso è prevedibile una nuova "sfida spaziale" tra la non-superpotenza e la ex-superpotenza, per stabilire chi tra le due sarà la più contattata dagli alieni...



Questo è il link all'articolo dell'Express, dove Sean Martin (figlio di Dean?=) scrive:
"I segnali provengono dalle vicinanze di un pianeta attorno ad una stella a 95 anni-luce dalla Terra.
La stella è nota come HD164595, quasi della stessa dimensione del nostro sole.
Il pianeta in questione è stato chiamato HD164595b ed è all'incirca delle stesse dimensioni di Nettuno –con un diamero di quasi quattro volte quello della [Palla di -NdT] Terra . E' caldo e roccioso, con un anno della durata di soli 40 giorni.
Il segnale è stato ricevuto dagli esperti del telescopio Russo RATAN-600 i quali hanno trasmessa l'informazione a Paul Gilster, autore del sito Centauri Dreams, dove vengono scrutinate le ricerche sull'universo."  (Trad. mia)
Immagino che la reazione di Mr. Gilster sia stata qualcosa come: "Palle!"


Derryk Freeman‎ pubblica su International Flat Earth Society (IFES)


Trad.: "CREDETE che questo satellite fatto con il computer sia
controllato da 365 MILIONI di miglia di distanza?
Ma i 'terrapiattisti' sono dei creduloni?

Personalmente, in quanto 'terrapiattista' dilettante, ho delle riserve sul fatto che un satellite fatto con il computer (Computer Graphic Imagery) si possa controllare da una simile distanza, visti i problemi di comunicazione che sono riscontrabili anche qui sulla Terra... Se accantoniamo per un attimo il fatto che i "pianeti" non sono palle solide rotanti, e che lo scenario su cui essi vengono dipinti dall'astronomia, il così detto "spazio esterno" o "siderale", non appartiene alla nostra realtà fisica, ergo non esiste alcun satellite in nessuna orbita geostazionaria, o sonda spaziale in viaggio verso i confini di nessuna galassia, mi ritrovo costretto a ripetere la più scontata e banale delle domande, ovvero: "Chi diavolo ha scattata quella fotografia?"
Ma NON voglio risposte.

Altri tre "indizi" offerti da Flat Earth Society su Facebook:

Trad.: "IMMAGINATE PER UN MOMENTO
Se la gente fosse così appassionata
delle cose che contano veramente"

E quel momento fatidico è passato...

Passiamo quindi alla seconda image macro:



Trad.: "LA TELEVISIONE E' IL MOSTRO IN CASA TUA
E' CHIAMATO "PROGRAMMA" PER UNA BUONA RAGIONE.
LA TUA TELEVISIONE NON E' NIENTE ALTRO CHE UN
APPARECCHIO PER ALTERARE LA MENTE CHE E' STATO
PROGETTATO PER CAMBIARE PSICOLOGICAMENTE IL
MODO IN CUI VEDI LA REALTA'"


Ad es. puoi guardare un film con effetti speciali di Douglas Trumbull pensando che sia tutto vero; oppure un documentario di "Focus" pensando che sia tutto vero; oppure anche, puoi guardare il telegiornale pensando invece che sia tutto falso; ma questi sono solo degli esempi.

Infine, una triste realtà: quella delle DROGHE LEGALI. Le peggiori in assoluto:



Trad.: "La droga più pericolosa di tutte... Qualcuno ne conviene?
-- ALCOL: la droga legale che distrugge le famiglie da migliaia di anni"

Io concordo completamente, considerando l'alcol "La Madre Di Tutte Le Droghe", e conoscendone gli effetti non in quanto etilista, ma come astemio totale; ma questa mia scelta è l'unico modo per conoscerne davvero gli effetti, e dubito che possa esser presa in considerazione da chi si riunisce ogni sera per il Santissimo Rito Ape-Ritivo, e per chi a tavola innaffia tutte le sue portate con una qualche prodigiosa bevanda che produca uno stato di ebbrezza. E' così che a un certo punto puoi sentire tutto che "gira attorno a te", e sicuramente il Mito Eliocentrico della Trottola Terrestre ne risulta fortemente avvantaggiato.
Signori Alcolisti più o meno anonimi, siete pregati di considerare la prospettiva dell'osservatore esterno, e neutrale: non è la Terra a girare, è solo la vostra testa
Prendete nota, perfavore.

Ma parliamo di cose serie.
Oggi ho fatto il pieno di Corniole, i frutti del Corniolo (Cornus mas) trovate in abbondanza ai confini estremi della città:


(Prima e dopo il raccolto)


Altovastese.it li dice "frutti spontanei dei nostri boschi che sono estremamente ricchi di vitamine e antiossidanti, essenziali per depurare il nostro organismo dalle tossine che minacciano la nostra salute." 

e inoltre: 

"E’ un frutto ricchissimo di vitamine, caroteni, pectine, tannini, mucillagini, fruttosio e acidi organici (acido malico, gallico e gliossalico). In particolare, le corniole presentano elevate quantità di vitamina C, più del doppio rispetto agli agrumi!"

Infine, "le corniole sono molto ricercate, soprattutto nel Nord Italia, per la preparazione di ottime marmellate, gelatine, composte e per aromatizzare liquori."; del resto, è anche vero che è possibile accendere un fuoco utilizzando dei diamanti come combustibile.

5 commenti:

  1. Altro grande articolo. Un vertiginoso giro per l'uniVERsO, che si conclude con un bel TestaCoda: "Questa sera -- TERRA DISTRUTTA DA UN ASTEROIDE"... Facciamo(ci) le Corniole =D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fruttologia massonica =D -- grazie per il commento!

      Elimina
  2. nel frattempo i poteri forti, si sono mossi per tentare di bloccare uno dei più grandi divulgatori di igienismo e alimentazione naturale sempre più conosciuto ormai in rete per avere con le sue informazioni gratuite (promuovendo igienismo e alimentazione vegan-crudista per la salute) contribuito ad aiutare tantissime persone a cambiare alimentazione e a riprendersi in mano la propria salute...

    Il suo blog non è, da luglio, più aggiornato... a fine agosto era apparsa per uno o due giorni una nuova tesina in cui Valdo Vaccaro spiegava cosa gli fosse successo...

    la tesina era stata fortunatamente salvata da qualche suo lettore che l'ha ripubblicata nel proprio sito.

    In pratica le iene, fecero durante una sua conferenza pubblica, una specie di entrata tranello in cui ripresero chiedendogli se era vero che l'AIDS non esiste e lui disse quanto ha sempre sostenuto anche nel suo blog... Pare che ciò sia stato motivo per far scatenare le indagini sul suo operato adducendo persino la solita scusa di abuso di professione medica
    questo per chi non lo conoscesse è Valdo Vaccaro:

    https://www.youtube.com/watch?v=bJbszBeYJFk

    qui potete leggere la sua ultima lettera in risposta di una sua lettrice prontamente rimossa (forse dagli stessi Carabinieri che gli avevano sequestrato pc e agende)


    https://disquisendo.wordpress.com/2016/09/02/valdo-vaccaro-blitz-dei-cc-alle-7-del-mattino-trattato-peggio-di-un-criminale/

    ed ecco un video per far capire quanto Valdo abbia ragione sulla bufala dell'AIDS:

    https://youtu.be/Wgf-0Kdm1Kk

    RispondiElimina
  3. oggi dopo aver postato il mio commento sopra, è misteriosamente riapparsa sul blog di Vaccaro la lettera che era stata cancellata, anche se sembra copia/incollata nel layout da altrove e non ha più il layout solito delle tesine del blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'"AIDS" non esiste, in compenso non so quale possa essere la percentuale dei "tumori" che sono diagnosticati e dimostrati solo attraverso i raggi X... Se scoppiasse questo bubbone, allora finalmente Big Pharma se la passerebbe male...

      Elimina